Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Noto, minore colpito alla testa da un proiettile
È ricoverato. Le sue condizioni sarebbero gravi

Da una ricostruzione fornita dai militari sembrerebbe che qualcuno abbia esploso il colpo dalla strada e abbia raggiunto il giovane, che in quel momento si trovava in auto insieme ai propri familiari. Prelevate le immagini delle telecamere di videosorveglianza

Redazione

Foto di: Víctor Arufe Giráldez

Foto di: Víctor Arufe Giráldez

Un proiettile esploso da una pistola lo ha raggiunto alla testa e adesso si trova ricoverato in gravi condizioni. È quando successo a un minore a Noto, in provincia di Siracusa. Secondo una  ricostruzione delle forze dell'ordine, il giovane si trovava in auto, in compagnia dei familiari, quando il proiettile sparato dalla strada lo ha colpito alla testa.

Da una prima ipotesi sembrava che la pistola si trovasse in auto e il colpo fosse partito accidentalmente, ma le indagini al momento fanno pensare che qualcuno abbia sparato contro l'auto che stava percorrendo via Platone. Il minore è stato trasportato al Pronto soccorso netino per poi essere trasferito all'ospedale Garibaldi di Catania. Per gli inquirenti, chi ha sparato lo ha fatto con l'intenzione di uccidere: resta ancora da capire se il vero obiettivo fosse il giovane o uno dei suoi familiari. Intanto sono state prelevate le immagini delle telecamere di sovegliana della zona per ricostruire la dinamica dell'agguato e provare a identificare chi ha sparato.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×