Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Ha rubato 40mila euro a una anziana familiare invalida 
L'uomo era stato nominato amministratore di sostegno

La guardia di finanza di Castelvetrano, su richiesta della procura di Marsala, adesso ha sequestrato la cifra. L'indagato, nel periodo dal 2013 al 2017, avrebbe gestito il patrimonio della parente in modo del tutto arbitrario; adesso è accusato di peculato

Redazione

Foto di: congerdesign

Foto di: congerdesign

Quarantamila euro. È questa la cifra sequestrata preventivamente a un amministratore di sostegno dalla guardia di finanza di Castelvetrano, in provincia di Trapani, come disposto dal giudice per le indagini preliminari su richiesta della procura di Marsala. L'uomo, familiare della vittima, aveva il compito di assistere e rappresentare un'anziana cittadina castelvetranese invalida e non autosufficiente.

Nel suo ruolo di amministratore di sostegno, l'uomo sarebbe stato legittimato a gestire il patrimonio dell'anziana. Cosa che, però, il familiare avrebbe fatto senza rispettare gli obblighi di rendicontazione imposti dalla normativa e in modo del tutto arbitrario, appropriandosi indebitamente - nel periodo tra il 2013 e il 2017 - di una somma di denaro pari a 40mila euro. Cifra utilizzata dall'uomo per finalità estranee al soddisfacimento dei bisogni della persona invalida.

Dai risultati delle indagini dei finanzieri, la procura di Marsala ha iscritto nel registro degli indagati l’amministratore di sostegno per il reato di peculato. Il tribunale di Marsala ha provveduto a nominare un nuovo tutore della persona invalida. Con il decreto di sequestro per equivalente è stato posto un vincolo alle proprietà finanziarie e ad alcuni beni immobili nella disponibilità dell’amministratore di sostegno disonesto, al fine di restituire alla vittima quanto illegittimamente sottratto dal suo patrimonio

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×