Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Treni, il raddoppio Giampilieri-Fiumefreddo in stand by
Roma vincolerebbe il progetto all'Alcantara-Randazzo

Il mega progetto di Ferrovie tra Messina e Catania sarebbe dovuto andare in gara già sei mesi fa. Invece è tutto fermo. Il nodo starebbe alla commissione Via-Vas del ministero che avrebbe legato il via libera al ripristino della vecchia tratta ormai dismessa

Salvo Catalano

Foto di: Associazione Ferrovia Valle dell'Alcantara

Foto di: Associazione Ferrovia Valle dell'Alcantara

«Nel momento in cui si prendono degli impegni devono essere rispettati». Così parlava, nel marzo del 2019, l'ex ministra del Sud Barbara Lezzi a proposito dei progetti di Rete ferroviaria italiana in Sicilia. In quell'occasione in particolare, nel corso di una riunione con i ministeri interessati e la Regione siciliana, l'amministratore delegato di Rfi Maurizio Gentile aveva garantito che il raddoppio tra Giampilieri e Fiumefreddo, sulla Messina-Catania, sarebbe stato messo in gara già entro l'estate di quell'anno. Quelle parole, però, sono rimaste lettera morta. Uno dei più grandi progetti infrastrutturali dell'isola per un valore di 2,3 miliardi è fermo, ancora impantanato nelle strette maglie delle autorizzazioni. «A che gioco stiamo giocando? - denuncia il presidente del comitato pendolari, Giosuè Malaponti - prima si parla di apertura dei cantieri nel 2019, poi nel 2020, adesso pare che slittino al 2021. Perché si gridano annunci che non si mantengono? Dove sta il problema? Qualcuno - Rfi, ministero, regione - ci deve rispondere».

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale, dopo 3 contenuti gratuiti, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Accedi

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews