Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Patto per il Sud, commissione Bilancio richiama il governo
«Stop a delibera, non si spostano somme senza parere Ars»

Nei giorni scorsi a Gela e Bronte era montata la protesta per i fondi che la giunta Musumeci ha dirottato su altri territori. Senza però passare dalla commissione all'Ars che adesso, compatta, chiede il ritiro della decisione. «Scelte su basi politiche», attacca Barbagallo

Miriam Di Peri

I fondi del Patto per il Sud spostati rispetto alla loro destinazione originaria, con delibera di giunta. Il caso, raccontato sulle pagine de La Sicilia la scorsa settimana, approda adesso all’Assemblea regionale siciliana. Nello specifico, in commissione Bilancio, dove questa mattina è stato sentito in audizione il sindaco di Bronte «in merito - si legge sul sito dell’Ars - alla realizzazione della strada di collegamento tra la statale 284 e il centro abitato del medesimo comune nell'ambito degli interventi di viabilità provinciale a valere sulle risorse del Patto per il Sud».

Al termine dell’audizione, ecco la presa di posizione dell’organismo parlamentare, che formalmente ribadisce quanto già detto in diverse sedi all’esecutivo targato Nello Musumeci. «La norma vigente - spiega a Meridionews il presidente della commissione Riccardo Savona - prevede che l’organismo parlamentare esprima un parere preventivo rispetto all’approvazione della delibera di giunta. Parere che, nonostante diverse sollecitazioni, non è stato richiesto».

Ragione per cui proprio in queste ore gli uffici stanno predisponendo una risoluzione che chiede sostanzialmente al governo di revocare le delibere in cui i fondi vengono destinati ad altri progetti, chiedere alla commissione il parere e anche sulla base di quello decidere se dirottare altrove o meno i fondi del Patto per il Sud.

I progetti nello specifico riguardano la città di Gela e la strada di Bronte. «In quest’ultimo caso - spiega ancora Savona - abbiamo già visionato la documentazione, su Gela invece stiamo acquisendo le carte».

Secco il deputato del Pd Anthony Barbagallo, componente della commissione Bilancio, secondo cui «il finanziamento è stato ritirato con una procedura illegittima, per cui stiamo lavorando a una risoluzione per chiedere di porre rimedio a questo scippo. È inaccettabile - aggiunge - che il governo Musumeci stia sistematicamente smontando gli interventi già inseriti nelle opere dal Patto per il Sud, dirottando le somme in altri territori in base a scelte puramente politiche».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews