Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, 30enne trovata uccisa nella sua abitazione
Confessa il fidanzato, contusioni in viso e sul corpo

A fare la macabra scoperta sono stati i genitori che stamattina sono andati a trovare la figlia. Alessandra Musarra è il nome della vittima. Il fidanzato ha ammesso di averla ammazzata. In aggiornamento

Simona Arena

Una donna di trent’anni è stata ritrovata priva di vita nella sua abitazione a Messina, a Santa Lucia sopra Contesse in contrada Campolino 218. A fare la macabra scoperta sono stati i genitori che stamattina sono andati a trovare la figlia. Alessandra Musarra è il nome della vittima. Subito le indagini si sono concentrate sul fidanzato, Cristian Ioppolo, 26 anni, che dopo qualche ora di interrogatorio ha confessato di averla uccisa. 

Dalle prime indiscrezioni pare che la giovane presenti varie contusioni sul corpo e soprattutto sul viso e che siano state trovate delle macchie di sangue, ma non sembrano esserci ferite di arma da taglio sul cadavere della trentenne. Sul posto oltre agli agenti delle volanti, che sono stati allertati dal 118, anche gli investigatori della squadra mobile che sta ascoltando diverse persone.

Sul suo profilo Facebook, in uno degli ultimi suoi post, commentando un video, scriveva: «Ogni anno in vista alla festa della donna ci sono sempre nuovi temi di violenze sulle donne, perché sono in mille modi».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×