Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

A18, è stato riaperto nel pomeriggio tratto interdetto
Troppe buche, stop tra Giardini Naxos e Roccalumera

Le auto potranno continuare a viaggiare sull'autostrada, dopo che stamattina era stato ritenuto troppo rischioso percorrere la Catania-Messina. Guarda il video

Simona Arena

Foto di: Salvo Catalano

Foto di: Salvo Catalano

Riaperta l'autostrada A18 che questa mattina era stata interdetta alle auto tra Giardini Naxos e Roccalumera in direzione Messina.

La decisione era stata adottata dopo i notevoli disagi di ieri sera, quando circa una trentina di mezzi che viaggiavano verso Messina, nel tratto a doppio senso di circolazione, hanno subito danni alle ruote a causa della presenza di grosse buche sull’asfalto, già in condizioni molto precarie e ulteriormente peggiorate dal maltempo delle ultime ore.

È stato quindi disposto che i mezzi leggeri provenienti da Catania uscissero dallo svincolo di Giardini Naxos, percorrere la strada statale 114 e reimmettersi nell’A18 attraverso lo svincolo di Roccalumera. I mezzi pesanti invece hanno continuato a percorrere l’autostrada, con l’istituzione di un senso unico alternato disciplinato con l’ausilio della polizia stradale e di personale del Consorzio autostrade siciliane. Il senso unico alternato ha interessato tutto il traffico proveniente da Messina e diretto a Catania. 

La misura si è resa necessaria per effettuare gli interventi urgenti di ripristino del manto stradale. Vari gli automobilisti che ieri sera hanno dovuto fare ricorso all’impiego dei mezzi di soccorso stradale messi a disposizione dal Cas. Anche stamattina, prima della chiusura, alcune auto hanno subito danni e richieste di interventi sono arrivate alla polizia stradale. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×