Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, la mappa delle recenti intimidazioni  
Il fenomeno analizzato nello spazio e nel tempo

Nel capoluogo aretuseo, nell'ultimo periodo, si sono susseguiti nove episodi fra bombe carta e incendi. Mentre le indagini sono ancora aperte a 360 gradi, un quadro complessivo lo si può avere tenendo contro delle due coordinate di orientamento principali. Guarda la timeline 


Lo spazio e il tempo sono due elementi importanti per cercare di avere un quadro complessivo su quanto sta accadendo in questo ultimo periodo a Siracusa. Seguendo l'ordine cronologico dei nove presunti atti intimidatori - fra bombe carta e roghi - che si sono succeduti dal 17 gennaio al 21 novembre, colpisce la frequenza e l'accelerazione della cadenza. Il primo è avvenuto a gennaio, poi ad aprile, i successivi a settembre e ottobre, mentre gli ultimi cinque tutti nel mese di novembre. Anche a sole 48 ore di distanza l'uno dall'altro. 

Cartina geografica alla mano, invece, il primo dato che salta agli occhi è che le attività commerciali colpite più lontani fra loro hanno una distanza di meno di quattro chilometri. Alcuni dei punti segnati sulla mappa costruita da MeridioNews distano fra loro anche solo 500 metri. Gli episodi toccano vari quartieri e circoscrizioni diverse dal punto di vista amministrativo, ma si sono verificati tutti all'interno del cuore pulsante del commercio, molti in zone bene del capoluogo. Nessuno di questi ha riguardato le periferie. Uno solo ha toccato la parte bassa della città, il quartiere dell'isola di Ortigia, dove si svolge gran parte della movida aretusea specie nella stagione estiva. Gli altri si sono concentrati nei quartieri più a nord che abbracciano viale Santa Panagia, viale Scala Greca, via Tisia, via Tica, via Torino

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.