Andrea Bocelli in concerto al teatro antico di Taormina

La voce di Andrea Bocelli risuona al Teatro antico di Taormina. Il 30 agosto 2019, una delle star più amate a livello planetario, approderà sul magico palcoscenico siciliano per uno spettacolo che lo vedrà impegnato nelle più celebri arie d’opera e nelle sue hit più famose, accompagnato da voce soprano e alcune guest star che saranno comunicate a breve. Il concerto è promosso da Fondazione Taormina Arte Sicilia, con l’organizzazione di Due Punti Eventi e Live Spettacoli.

L’annuncio arriva dopo lo strabiliante successo dell’ultimo album “Si”. Andrea Bocelli è entrato nella storia conquistando, in meno di dieci giorni, la n. 1 delle classifiche degli album più venduti in UK e in USA (Billboard200), primo italiano in assoluto a raggiungere questo incredibile traguardo. Con il nuovo album di inediti pop, dodici canzoni e quattro bonus track che celebrano l’amore, la famiglia, la fede e la speranza, uscito il 26 ottobre scorso in oltre 60 paesi e sette lingue, il tenore è tornato alla pubblicazione di testi originali a distanza di 14 anni da “Andrea”, duettando con Ed Sheeran, Dua Lipa, Josh Groban, Raphael Gualazzi, ma anche con anche il figlio Matteo, al suo debutto discografico.

Il concerto di Andrea Bocelli al Teatro antico di Taormina, uno dei teatri più affascinanti al mondo, è promosso da Fondazione Taormina Arte Sicilia e organizzato da Due Punti Eventi, in collaborazione con Live Spettacoli e Parco Archeologico di Naxos e con il patrocinio dell’Assessorato Beni Culturali Identità Siciliana e dell’Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia e della Città di Taormina.

Inizio concerto ore 21.30. Biglietti disponibili in prevendita dalle ore 9.00 di lunedì 19 novembre 2018 online e nei punti vendita Ticketone, Vivaticket e Box office Sicilia. L’organizzazione raccomanda l’acquisto dei biglietti esclusivamente tramite i canali di vendita autorizzati (www.ticketone.it, www.vivaticket.it, www.ctbox.it) ed invita a non acquistare in altri siti.

(Fonte: ufficio stampa Due Punti Eventi)


Dalla stessa categoria

Lascia un commento