Andata+Ritorno

Regia: Marco Ponti
Anno: 2004
Genere: commedia romantica
Interpreti: Libero De Rienzo, Vanessa Incontrada, Kabir Bedi, Remo  Girone,Ugo Conti.
Musica: Motel Connection

 

 

Il film è ambientato a Torino durante le feste di Natale: Dante (Libero De Rienzo), Pony express in bicicletta figlio di un galeotto, sbadato, e fan sfegatato di Kurt Cobain, s’indebita con una strampalata gang locale, per fare il giro del mondo e dimenticare un vecchio amore finito male; Nina (Vanessa Incontrada), hostess spagnola romantica e un po’ svampita, resta bloccata a Torino a causa di uno sciopero generale ad oltranza che ha colpito tutta l’Italia. Non trovando libera nemmeno una stanza d’albergo viene aiutata dal generoso Tolstoj (Kabir Bedi), amico di Dante, che le offre di restare a dormire nell’appartamento del ragazzo.

Al suo ritorno dal mancato viaggio intorno al mondo, Dante si ritroverà in casa un’inaspettata coinquilina…
Quasi tutti i personaggi del film vivono ai margini della legalità, fumano marijuana, amano il rock, ma hanno un profondo senso dell’amicizia.
Molto bravi, affiatati e divertenti gli interpreti; Il regista ha voluto descrivere un mondo grottesco ricorrendo spesso a luoghi comuni e senza farsi mancare canne scacciapensieri, pasticconi ravviva colori, sfoghi anti – Berlusconi e una dedica a Kurt Cobain.

Insomma Il film mostra già dal primo minuto un ritmo incalzante, di corsa; la trama inverosimile; i dialoghi surreali, la strafottenza allo stato puro, rendono la storia esilarante…almeno per chi ama i film ‘generazionali’.
Ah…se andate a vederlo, fate attenzione ai titoli di coda!


Dalla stessa categoria

Lascia un commento