Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Agrigento, l'Anas chiude il viadotto Morandi
In vista dei lavori per riparare deficit strutturali

Dopo la denuncia dell'associazione Maremico, arrivata sulle reti nazionali, l'ente ha interdetto al traffico il ponte, deviandolo sulle arterie locali. I lavori, già programmati, avranno una durata stimata di circa 180 giorni dall’avvenuta consegna

Gabriele Terranova

Il viadotto Morandi è stato interdetto al traffico. Stamattina l’Anas ha transennato tutte le rampe di accesso dalla statale 115, facendo deviare gli automobilisti per le arterie stradali collaterali come Via Dante ad Agrigento, o la strada che dal Kaos di Porto Empedocle passa per Villaseta per arrivare sotto la Valle dei templi.

«L’interdizione - scrive Anas - è finalizzata a consentire il più celere avvio dei lavori per gli interventi di manutenzione già programmati. In vista dell’aggiudicazione, prevista per domani, dei lavori di consolidamento di alcune travi di bordo degli impalcati, saranno anticipate alcune attività propedeutiche alla cantierizzazione. Per garantire l’esecuzione in sicurezza di tali lavorazioni è stato quindi necessario procedere alla chiusura del tratto di strada».

I lavori avranno una durata stimata di circa 180 giorni dall’avvenuta consegna. Per quanto riguarda la viabilità, il transito è deviato sul percorso alternativo costituito dalla viabilità locale tra gli svincoli di Villaseta e quello per Via Dante, o in alternativa per chi proviene da Porto Empedocle, dalla Strada statale 115 e dalla Strada Statale 640 sino allo svincolo di San Leone, per proseguire sulla Strada Statale 118 sino al centro abitato di Agrigento. 

In relazione alla notizia delle indagini avviate dal procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio, Anas ha confermato di aver ricevuto dalla Procura richiesta di informazioni sulla situazione strutturale del viadotto, in merito alle quali sta fornendo tutte le notizie. A occuparsi di documentare le carenze strutturali del ponte era stata l'associazione ambientalista Mareamicoche in diverse interviste aveva portato agli onori delle cronache nazionali la situazione del viadotto che collega Agrigento a Porto Empedocle. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×