Trasporti: vigili del fuoco pendolari lamentano il caro biglietti per Lipari

Dal primo gennaio i vigili del fuoco pendolari che raggiungono la sede del distaccamento di Lipari o fanno rientro alla propria dimora, sono soggetti a un vero e proprio salasso per poter viaggiare sui mezzi di trasporto marittimo. Lo evidenzia in una nota, inviata al comandante dei vigili del fuoco di Messina Salvatore Tafaro, il segretario provinciale del sindacato Conapo, Michele Ristagno. Dal 31 dicembre, infatti, non vengono più applicate le agevolazioni tariffarie in loro favore. Il Conapo auspica un intervento del comando provinciale e, nel contempo, si augura possa attivarsi un canale di dialogo con il governo regionale.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento