Sabato sera di sangue in viale Grimaldi Sparatoria con due morti e quattro feriti

Un sabato sera di sangue con una sparatoria – avvenuta a ridosso dei civici 16 e 18 di viale Grimaldi – che lascia sull’asfalto i corpi senza vita di due persone. Una di queste, stando alle prima informazioni, è un classe 1991 con alcune precedenti penali. Coinvolti anche altri quattro giovani che, secondo quanto appreso da MeridioNews, sono rimasti feriti. Sul posto, poco dopo le 20, quattro ambulanze e diverse gazzelle dei carabinieri della compagnia di Fontanarossa. A terra anche una moto e uno scooter, probabilmente i mezzi sui quali viaggiavano alcune delle persone. Le forze dell’ordine si stanno occupando dei rilievi e hanno proceduto a chiudere la rampa in cui è avvenuto il duplice omicidio. La zona si trova poco distante dall’asse attrezzato di Catania e dal viale San Teodoro.  

Gli investigatori stanno cercando di capire il movente di quello che sembrerebbe un agguato legato al controllo dello spaccio di stupefacenti. Altro passaggio ancora poco chiaro è l’eventuale collegamento con un altro recente fatto di sangue. 

Nella notte tra venerdì e sabato c’è stata un’altra sparatoria nel quartiere di San Berillo Nuovo in cui è rimasto ferito un ragazzo di 24 anni, colpito al polpaccio, che si è recato al pronto soccorso per essere medicato. Non si sa tuttavia se i due avvenimenti siano collegati tra loro. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento