Riserva dello Zingaro: dopo gli incendi, quasi ultimata la messa in sicurezza dal rischio caduta massi

In dirittura d’arrivo i lavori di messa in sicurezza di parte del costone roccioso che sovrasta l’accesso alla Riserva naturale orientata dello Zingaro, in località Torre dell’Impiso, nel Trapanese. «Gli interventi ultimati- dice il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino – consentiranno di mitigare il rischio connesso al dissesto idrogeologico del tratto di costone roccioso devastato dagli incendi che, nel 2016, ridussero in cenere l’area naturale protetta». Il progetto è stato finanziato con fondi reperiti nell’ambito del Patto per il Sud della Regione Siciliana per un importo di 315.174,39 euro, con la realizzazione di una rete armata, di due barriere paramassi lunghe 70 metri e alte due metri e con l’installazione di una serie di paletti in legno. Conclusi gli interventi, la rete di protezione attualmente collocata sulla strada verrà rimossa: «E l’arteria di accesso alla Riserva – aggiunge il vicesindaco Franco Valenza – tornerà di nuovo percorribile in entrambi i sensi di marcia, rendendo più scorrevole il transito dei tantissimi visitatori che ogni anno si recano allo Zingaro, grande attrattore turistico per il nostro territorio».


Dalla stessa categoria

I più letti

In dirittura d’arrivo i lavori di messa in sicurezza di parte del costone roccioso che sovrasta l’accesso alla Riserva naturale orientata dello Zingaro, in località Torre dell’Impiso, nel Trapanese. «Gli interventi ultimati- dice il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino – consentiranno di mitigare il rischio connesso al dissesto idrogeologico del tratto di costone […]

In dirittura d’arrivo i lavori di messa in sicurezza di parte del costone roccioso che sovrasta l’accesso alla Riserva naturale orientata dello Zingaro, in località Torre dell’Impiso, nel Trapanese. «Gli interventi ultimati- dice il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino – consentiranno di mitigare il rischio connesso al dissesto idrogeologico del tratto di costone […]

In dirittura d’arrivo i lavori di messa in sicurezza di parte del costone roccioso che sovrasta l’accesso alla Riserva naturale orientata dello Zingaro, in località Torre dell’Impiso, nel Trapanese. «Gli interventi ultimati- dice il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino – consentiranno di mitigare il rischio connesso al dissesto idrogeologico del tratto di costone […]

In dirittura d’arrivo i lavori di messa in sicurezza di parte del costone roccioso che sovrasta l’accesso alla Riserva naturale orientata dello Zingaro, in località Torre dell’Impiso, nel Trapanese. «Gli interventi ultimati- dice il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino – consentiranno di mitigare il rischio connesso al dissesto idrogeologico del tratto di costone […]

In dirittura d’arrivo i lavori di messa in sicurezza di parte del costone roccioso che sovrasta l’accesso alla Riserva naturale orientata dello Zingaro, in località Torre dell’Impiso, nel Trapanese. «Gli interventi ultimati- dice il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino – consentiranno di mitigare il rischio connesso al dissesto idrogeologico del tratto di costone […]

Giustizia per Emanuele Scieri

Catania archeologica, l`occasione mancata

In una nota protocollata al Comune etneo a metà gennaio l'associazione di piazza Federico di Svevia chiede di gestire il bene del XII secolo, abbandonato, per garantirne «a titolo gratuito e senza scopo di lucro, la fruibilità». Adesso interrotta dal cambio del lucchetto del cancello da cui vi si accede e dalle divergenze con uno degli abitanti, che risponde: «C'era il rischio per la pubblica incolumità»

I processi a Raffaele Lombardo