L’ex assessore Porto risponde alla nomina di Barresi «Grande amarezza. Aspettavo un incontro col sindaco»

«Mi sarei aspettato quantomeno un incontro personale con il sindaco. Per questo motivo non posso nascondere una grande amarezza». Il commento, a caldo, dell’ormai ex assessore Alessandro Porto al rimpasto in giunta avvenuto ieri a Palazzo degli Elefanti. Adesso le deleghe alla Protezione civile e alla polizia municipale passano ad Andrea Barresi, che lascerà il posto da consigliere comunale per far parte della squadra di assessori al fianco del primo cittadino Salvo Pogliese. A prendere il posto di Barresi sarà la medico Sonia Agata Sofia, prima dei non eletti della lista In campo con Pogliese. 

Degli avvicendamenti che però sembrano non essere stati condivisi da Porto, che oggi milita nella Lega. La stoccata va subito al primo cittadino. «Evidentemente la fame di consenso verso il suo partito l’ha portato a non aspettare l’incontro programmato con le altre forze politiche di maggioranza e a rimpolpare ulteriormente le posizioni al governo della città creando un’amministrazione quasi monocolore – conclude Porto – Per quanto mi riguarda, continuerò con assoluta dedizione a servire Catania e i catanesi». Delle dichiarazioni che probabilmente sono il sintomo di qualche frizione tra la Lega cittadina e le forze a sostegno del sindaco Pogliese.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento