Catania SSD, domenica prossima anche Pelligra in tribuna al Massimino. Il presidente rossazzurro in arrivo dall’Australia

A 48 ore circa dal fischio d’inizio del match tra Catania SSD e Real Aversa, l’obiettivo principale della squadra rossazzurra è quello di ritrovare in campo quella lucidità un po’ persa nelle ultime giornate.

Soprattutto nelle sfide giocate fuori casa la formazione etnea è apparsa meno devastante rispetto alle prime nove partite disputate in campionato, ma come ribadito più volte una piccola flessione può averla qualunque squadra.

A Ferraro però tocca capire se ciò sia dipeso da un calo di condizione di qualcuno dei suoi o dalle motivazioni delle squadre avversarie, che vedono sempre più nella squadra etnea quella contro cui mettersi in mostra e fare bella figura.

Mentre quindi il tecnico rossazzurro studia gli eventuali accorgimenti da apportare all’undici titolare, l’attenzione si concentra anche sui numeri che farà registrare il Massimino.

Finora l’affluenza allo stadio è stata sempre vicina al sold-out e ci si chiede se i 3500 posti disponibili in più permetteranno di sfiorare i 20mila spettatori già per il match contro i campani, che sarà seguito al Massimino anche dal presidente Ross Pelligra.

Foto Catania SSD


Dalla stessa categoria

Lascia un commento