Caso Cannes, la Regione revoca il finanziamento da 3,7 milioni di euro

L’assessorato regionale siciliano al Turismo ha revocato il finanziamento di 3,7 milioni di euro per la partecipazione della Regione siciliana a Cannes. L’annuncio è stato fatto dal presidente della Regione siciliana Renato Schifani nell’intervista di ieri sera al Tg4. Ieri, Schifani aveva firmato la direttiva che intimava all’assessorato la revoca in autotutela del finanziamento, dopo il parere dell’avvocato generale. Un atto con cui la Regione ha revocato la partecipazione alla prossima edizione del Festival internazionale del cinema di Cannes. Una decisione arrivata dopo le polemiche sulla mostra fotografica da 3,7 milioni di euro su cui ha acceso i riflettori anche la Corte dei conti.

All’annuncio è subito seguita una nota del coordinamento regionale, del gruppo all’Ars e degli assessori regionali di Fratelli d’Italia. «Nessun dubbio sulla correttezza dell’azione politica e amministrativa dell’assessore regionale al Turismo Francesco Scarpinato. Fratelli d’Italia segue con attenzione la vicenda che comunque non intacca la fiducia nel componente della giunta Schifani. Scarpinato proseguirà nell’azione di governo con l’obiettivo di realizzare il programma di promozione e valorizzazione turistica della Sicilia».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento