Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Maltempo: la Sicilia settentrionale sommersa dal fango
Strade chiuse, treni fermi e due famiglie bloccate in casa

Diversi territori del Palermitano e dell'Agrigentino stanno facendo i conti con le copiose piogge. Autostrade allagate, rete ferroviaria interrotta, terreni coltivati trasformati in laghi, detriti sulle carreggiate. Si comincia già a fare la conta dei danni. Guarda il video

Redazione

Dopo l'alluvione delle scorse settimane che si è abbattuta su Catania e Siracusa, adesso a essere colpita è la zona tra il Palermitano e l'AgrigentinoScillato, Gangi, Valledolmo, Lascari, Cefalù, Cerda, Sciara e Collesano si sono risvegliate sommerse dal fango. L'autostrada Palermo-Agrigento è completamente allagata e anche la rete ferroviaria è ancora interrotta. Pure il territorio di Santo Stefano Quisquina è stato colpito da fiumi d'acqua. La situazione è critica anche nel Comune di Scillato

«Dopo gli incendi della scorsa estate - dice il sindaco di Scillato Gil Cortina - la situazione di dissesto idrogeologico causata dalle forti piogge in corso da ieri, sta ulteriormente devastando il territorio». In queste ore, le condizioni meteo stanno peggiorando e l'acqua minaccia di investire il centro abitato. «È indispensabile - prosegue il primo cittadino - oltre a un immediato intervento di messa in sicurezza del territorio, avviare l'apertura di un tavolo di lavoro finalizzato alla stesura di un piano regionale di emergenza per essere in grado di affrontare la pressione crescente che continua a investire il territorio e le infrastrutture siciliane». 

Tutte le basse Madonie, dunque, sono sommerse nel fango. Anche Termini Imerese e Campofelice sono state colpite dall'alluvione. Ci sono interi terreni trasformati in laghi e lo sconforto degli agricoltori aumenta. A Cerda e Sciara, l’intera produzione invernale è stata messa a rischio e oggi si comincia già a fare la conta dei danni. Scillato questa mattina si è risvegliata con detriti e fango lungo le strade. A Gangi è avvenuta l’esondazione del torrente Rainò e due famiglie sono rimaste bloccate nelle loro abitazioni. A Cefalù si è allagato il sottopasso in via dell'Imprenditoria

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×