Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Covid, i 21 criteri per stabilire le fasce di rischio
Tracciamento, posti letto, contagi e il valore Rt

Un'infografica, realizzata da MeridioNews, per spiegare i criteri adottati dal ministero della Salute per inserire la Sicilia tra le Regioni di colore arancione. Una sorta di bussola già utilizzata ad aprile e valida ancora oggi. Guarda l'infografica

Foto di: Majaranda

Foto di: Majaranda

Tre macroaree per un totale di 21 indicatoriÈ la bussola che orienta le scelte del governo di Giuseppe Conte e del ministero della Salute per stabilire il livello di rischio nelle Regioni: giallo, arancione e rosso con restrizioni specifiche. La Sicilia da venerdì, e fino al 3 dicembre, rientrerà nella fascia intermedia con criticità medio-alta. Scelta che ha come conseguenze più evidenti la chiusura di bar e ristoranti sette giorni su sette e il divieto di spostamento tra Comuni se non per motivi di salute, lavoro o comprovate necessità. I 21 indicatori non sono una novità assoluta. Erano già stati elaborati ad aprile e, oltre al numero dei contagi giornalieri, tiene conto anche della capacità delle Regioni di tracciare i contatti di chi risulta positivo e dei posti letto per curare i malati. Tasto dolente per la Regione Siciliana che ha presentato il programma per l'aumento delle disponibilità soltanto qualche ora prima della decisione del governo nazionale. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×