Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

I candidati della Lega in Sicilia alle Europee
Attaguile paga l'indagine, donne dalle province

Il difficile incastro delle candidature in casa leghista in vista delle consultazioni europee della prossima primavera. A guidare la lista sarà Matteo Salvini, seguito dai referenti regionali Fabio Cantarella e Igor Gelarda. Molti profili femminili dai territori più periferici

Miriam Di Peri

Se Nello Musumeci serra le fila su una posizione più moderata nell’ambito del centrodestra, chiedendo ai suoi di assumere il ruolo della Svizzera alle prossime elezioni europee, la Lega in Sicilia risponde cercando di costruire una lista all’altezza dei sondaggi che circolano in queste settimane nelle stanze del partito e che danno il Carroccio in ascesa, oltre i 20 punti percentuali nell’Isola.

Ma la campagna elettorale per le Europee, legata a quella delle Amministrative, sarà anche l’occasione per radicare il consenso nel territorio. Sembrerebbe ormai tramontata l'ipotesi della candidatura per Angelo Attaguile. L'ex coordinatore regionale, sostenitore di Salvini quando in Sicilia era difficile farlo stare simpatico agli elettori, pagherebbe il prezzo dell'inchiesta sul presunto voto di scambio che lo vede, tra gli altri, indagato dalla Procura di Termini Imerese. «Anche in Sicilia, come nel resto d'Italia - sussurrano dalle retrovie - la scorsa estate abbiamo approvato un codice etico rigidissimo, proposto da Stefano Candiani, che vieta di candidare chi è sottoposto a indagini, in primis per reati elettorali».

La rosa di nomi, insomma, sembra ormai definita. E per Attaguile non ci sarebbe spazio. Capolista anche nell'Isola sarà Matteo Salvini, seguito dai due coordinatori regionali, Fabio Cantarella e Igor Gelarda. Due candidati, un uomo e una donna, saranno scelti dalla Lega in Sardegna (il collegio per le Europee comprende entrambe le Isole), mentre per i restanti posti in lista si starebbero vagliando diverse candidate in quota rosa. 

Tra le papabili, la messinese Daniela Bruno, la più votata nella lista della Lega alle scorse Amministrative nella città dello Stretto, seppure il seggio non sia arrivato a scattare; l'avvocatessa palermitana Francesca Donato, presidente dell'associazione urexit, che propone la fuoriuscita dell'Italia dall'eurozona, sulla scorta dell'esito referendario britannico. Da Agrigento arrivano altri due nomi, quelli delle consigliere comunali Rita Monella e Nuccia Palermo, ma anche Annalisa Tardino, già candidata sindaco di Licata. Mentre spostandosi alle pendici dell'Etna un'altra che potrebbe approdare alle liste della Lega è Simona Latino, titolare di diversi Caf e già candidata alle Amministrative di Catania con Fratelli d'Italia, salvo poi essere approdata alla Lega insieme al marito Carlo Maccarrone. Tornando, infine, nel Palermitano, si starebbe pensando anche alla professionista bagherese Marcella Ajello.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×