Arrestata per stalking dopo avere minacciato l’ex La donna aveva violato il divieto di avvicinamento

Una 30enne di Augusta è stata arrestata dai carabinieri di Lentini, con l’accusa di avere violato il divieto di avvicinamento all’ex convivente e l’obbligo di dimora emesso in estate dal tribunale.

La donna si è recata sotto l’abitazione dell’uomo e lo ha minacciato, iniziando a suonare insistentemente il citofono di casa. A quel punto l’ex compagno ha chiamato i carabinieri che sono arrivati e hanno arrestato in flagranza la donna, che adesso si trova ai domiciliari.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento