Arrestata ex assessora di Catania Barbara Mirabella. Candidata alle Regionali con Fratelli d’Italia

Arrestata a Catania l’ex assessora comunale Barbara Mirabella. L’imprenditrice etnea è finita ai domiciliari in un’indagine della procura che vede coinvolti anche un medico e un imprenditore. Si tratta rispettivamente dell’ex rettore di Unict Francesco Basile e di Giovanni Trovato. Nei confronti di questi ultimi il giudice per le indagini preliminari ha disposto la misura interdittiva. L’arresto è stato eseguito all’alba dalla Squadra Mobile di Catania. Mirabella è tra i candidati alle Regionali nella lista di Fratelli d’Italia. Obiettivo per il quale nei mesi scorsi si era dimessa dalla giunta comunale etnea. I reati al centro dell’inchiesta sono corruzione e falso in atto pubblico. A essere candidata con il partito di Giorgia Meloni, nel collegio di Siracusa, è anche la moglie di Basile, Francesca Catalano (non indagata).


Dalla stessa categoria

Lascia un commento