A casa con 100 grammi di marijuana Polizia arresta due pusher nigeriani

La polizia ha arrestato per detenzione ai fini di spaccio due pusher nigeriani, L.B., 26 anni, e L. D., 30 anni. Nell’abitazione dei due cittadini extracomunitari, nascosti all’interno di alcuni pensili della cucina e in un ripostiglio, sono stati trovati numerosi involucri di plastica contenenti marijuana confezionata e divisa in dosi, per un peso complessivo di circa 100 grammi e, all’interno di un cassetto, banconote per un totale di 900 euro, presumibilmente provento dell’attività illecita. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre i due sono finiti in manette.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento