Vaccarizzo, scomparsa una bambina di 5 anni. Il padre: «Era con la madre, adesso è irreperibile»

«La madre avrebbe dovuto riaccompagnare la bambina a casa mia domenica alle ore 20 e, invece, così non è stato». A confermare a MeridioNews il contenuto di un post che da ore rimbalza sui social è il padre di Giulia Lucia Pizzati, la bimba di cinque anni che è scomparsa a Catania. «Era venuta a prenderla venerdì verso le 12 e da allora non ho più avuto sue notizie. Ho provato a chiamarla al cellulare – aggiunge il genitore, che dalla donna è separato – ma risulta sempre spento o irraggiungibile». La madre, insomma, si sarebbe resa irreperibile.

L’allarme è scattato nel momento in cui la bambina non è stata riportata a casa del padre, a Vaccarizzo, dove vive, come invece sarebbe stato previsto dagli accordi tra i genitori. Su disposizione del tribunale. Sullo sfondo, una separazione pare poco pacifica, che non permette adesso di avere maggiori notizie della bambina neanche attraverso la famiglia della made: «Abbiamo litigato con tutti», continua il padre. Che però, sostiene, non aveva motivo per dubitare della donna: «Non aveva mai minacciato di portarla via e non riportarla – dice – Ho già denunciato alle forze dell’ordine quanto è accaduto». Al post che ha fatto il giro dei social sono correlate anche alcune foto di Giulia, descritta come «una bambina dolce, solare e tanto affettuosa».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento