Usura e tassi d’interesse del 100 per cento al mese Vittima denuncia. Arrestate due persone dalla Gdf

Voleva avviare
un’attività imprenditoriale e per riuscirci era caduto nella pericolosa rete degli strozzini. Gli stessi che gli avrebbero erogati finanziamenti ma con tassi d’interesse pari al 100 per cento al mese. La vittima, uno studente di Architettura, non riuscendo a saldare i debiti aveva subito continue minacce di ritorsioni sia nei suoi confronti che della famiglia. Decisiva è stata la denuncia con il supporto da un’associazione antiusura.

Grazie al lavoro dei finanzieri del comando provinciale di Palermo, su delega della procura locale, i militari hanno acquisito tutti gli elementi riuscendo ad arrestare, il
18 dicembre 2019, il 39enne Calogero Filoretto. A questo adesso si aggiunge il suo presunto complice, Giuseppe Cannino, 43 anni. Quest’ultimo è accusato di avere materialmente la disponibilità dei soldi dati in prestito alla vittima. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento