Ustica, un rogo spento da carabinieri e residenti Distrutto un giardino e una costruzione in legno

Un incendio è divampato in contrada Arso a Ustica, in provincia di Palermo. Le fiamme hanno distrutto un giardino e una costruzione in legno. I carabinieri e i residenti con alcune bacinelle e irrigatori da giardino hanno cercato di spegnere le fiamme. Tanta paura anche per alcune abitazioni che si trovavano nei pressi del luogo in cui sono divampate le fiamme. 

«Ci apprestiamo a trascorrere un’estate senza vigili del fuoco – dicono i residenti all’agenzia Ansa – e siamo preoccupati. Non possiamo aspettare i pompieri che arrivano da Palermo. Attendiamo un provvedimento urgente».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento