La Sicilia che verrà, ospite Luca Cannata. La proposta di modificare il Reddito di cittadinanza

L’esperienza da primo cittadino, l’esigenza di ridurre la burocrazia definita «lentocrazia», le infrastrutture di cui necessita la Sicilia, la tutela dell’ambiente e il turismo. Sono stati alcuni degli argomenti affrontati con Luca Cannata candidato all’Assemblea Regionale Siciliana con Fratelli d’Italia e ospite, ieri sera, del programma La Sicilia che verrà in onda su Sestarete tv (canale 81 del digitale terrestre). Cannata ha espresso anche la sua opinione sul reddito di cittadinanza, una misura assistenziale da modificare, secondo lui. E poi la formazione professionale, le zone franche montane e l’emergenza rifiuti. Tutte questioni da risolvere, per il prossimo governo regionale. «La norma è errata, va riformata, bisogna sostenere meglio i cittadini nella ricerca del lavoro», ha detto Cannata.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento