San Giorgio, spacciava mentre era sottoposto ai domiciliari Un 27enne aveva 800 grammi di cocaina e 700 di marijuana

Un 27enne è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il provvedimento è stato preso in seguito a un controllo di routine legato al rispetto delle prescrizioni della misura dei domiciliari a cui l’uomo era sottoposto, in un appartamento del quartiere San Giorgio. I militari hanno constatato la presenza di un odore acre e sospettando il possesso di marijuana hanno proceduto alla perquisizione. I controlli hanno portato alla scoperta di 700 grammi di marijuana e 800 di cocaina pura. Sequestrati anche 145 euro in contanti. L’autorità giudiziaria ha disposto il trasferimento in carcere in attesa dell’udienza di convalida.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento