Paternò, grave incidente stradale in via Monastero Grave 20enne. Viaggiavano in due su uno scooter

Un grave incidente stradale si è verificato poco prima delle 13 a Paternò in via Monastero, a pochi passi da piazza Indipendenza, in pieno centro storico. Un sinistro che ha provocato il ferimento di un giovane di 20 anni finito in codice rosso al Cannizzaro in prognosi riservata. Le sue condizioni sono piuttosto serie. Ferito anche un 24enne, portato al pronto soccorso dell’ospedale Santissimo Salvatore di Paternò. Per lui qualche frattura ma non sarebbe in pericolo di vita

La dinamica dell’incidente è in corso di ricostruzione, affidata ai vigili urbani di Paternò. Si tratterebbe di un incidente autonomo: non sembra, per il momento, che ci fossero altri mezzi coinvolti. Da una prima ricostruzione i due feriti viaggiavano a bordo di uno scooter, un Honda, quando per cause ancora in fase di accertamento, il 24enne, che era alla guida del mezzo, ha perso il controllo finendo lungo il marciapiede per poi cadere violentemente sull’asfalto. Il 20enne che viaggiava dietro avrebbe sbattuto la testa contro uno degli ingressi in ferro dell’ex cinema Santa Barbara. 

A quanto sembra il 20enne a seguito dell’impatto avrebbe perso i sensi. Immediati i soccorsi. Sul posto è arrivato il personale medico del 118, che, appurata la gravità della condizione, ha chiesto l’intervento dell’elisoccorso atterrato al campo sportivo Falcone Borsellino. L’altro ferito, invece, è stato condotto al locale pronto soccorso. Gli agenti della locale polizia municipale hanno provveduto a sequestrare lo scooter essendo senza assicurazione.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento