Palermo: uccide un gatto, lo cucina in strada e lo mangia dentro un’auto abbandonata

La polizia l’ha trovato dentro un’auto abbandonata, dove si era rifugiato per il maltempo, mentre mangiava un gatto che aveva appena ucciso e cucinato nella brace improvvisata in strada. L’episodio è avvenuto la notte tra domenica e lunedì in via dell’Arsenale a Palermo.

I poliziotti sono stati chiamati da alcuni residenti che hanno visto il giovane mentre inseguiva alcuni gatti e, dopo averne catturato uno, ucciderlo con un coltello. Il giovane è stato denunciato e portato in un centro d’accoglienza a Potenza (in Basilicata). I vigili urbani hanno recuperato la carcassa del gatto e l’hanno portata in discarica.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento