La Sicilia che verrà, l’ospite è Eliana Esposito. Il progetto per trasformare l’isola in una nuova Malta

Una Sicilia libera e indipendente. Questa la proposta del Movimento Siciliani liberi che sostiene la candidatura alla presidenza della Regione di Eliana Esposito. Ospite del programma La Sicilia che verrà in onda su Sestarete tv (canale 81), ha delineato quelle che sono le priorità per questo territorio ma soprattutto il progetto di indipendenza dall’Italia. Come una nuova Malta, la Esposito immagina la nostra isola sempre all’interno dell’Unione Europea ma come Stato distinto rispetto al Belpaese. Per questo punta al ripristino dell’Alta Corte e alla definizione della zona economica speciale regionale. Durante l’intervista ha parlato pure delle difficoltà nella raccolta delle firme, per la presentazione della lista, e delle distanze dalla vecchia politica. «Tutto quello che è made in Sicily ci sta particolarmente a cuore. Corsa in solitaria? Abbiamo preferito correre da soli rimanendo fedeli a noi stessi», ha detto Esposito.

Guarda la puntata con Eliana Esposito, candidata alla presidenza della Regione con la lista Movimento Siciliani liberi.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento