Caro voli, Schifani: «Ho chiesto al ministro Urso di intervenire per eliminare questo scandalo»

«Nel corso di una cordiale telefonata, ho chiesto al ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso di potere intervenire su Ita, società a capitale totalmente pubblico, per eliminare lo scandalo del caro voli che sta penalizzando in modo vergognoso i collegamenti da e per la Sicilia con il continente». L’annuncio arriva dal presidente della Regione Renato Schifani.

«Il caro biglietti di questi giorni è chiaramente il frutto di un cartello a cui Ita non può e non deve aderire. Non si può accettare che il diritto alla mobilità dei cittadini sia così gravemente leso», conclude il governatore.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento