Alcamo, coniugi arrestati per abusi sessuali su figlia Entrambi avrebbero avuto rapporti con l’adolescente

Un uomo e una donna sono stati arrestati dalla polizia di Alcamo su disposizione del gip di Trapani, perché accusati di abusi sessuali sulla figlia di 14 anni. Secondo la ricostruzione degli investigatori, la ragazza avrebbe subito le violenze da parte dell’uomo con la complicità della madre, che non solo avrebbe coperto i fatti ma a volte avrebbe anche partecipato ai rapporti sessuali. 

A denunciare i fatti che sarebbero andati avanti per mesi è stata la stessa adolescente confidandosi con alcuni parenti e amici di famiglia. A quel punto l’uomo si è presentato in commissariato ammettendo quanto accaduto, ma provando a difendersi sostenendo che i rapporti sarebbero stati consenzienti. Il giudice ha ordinato il trasferimento del padre nel carcere di Trapani e della coniuge in quello di Palermo.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento