Aeroporto, al via lavori per la strada di collegamento con la città. «Passo avanti per caratura internazionale»

L’obiettivo è quello di garantire una migliore funzionalità dei collegamenti tra la città di Catania e l’aeroporto Vincenzo Bellini di Catania Fontanarossa. Per questo motivo il commissario straordinario Federico Portoghese ha deliberato, dopo il passaggio in giunta, l’atto di indirizzo per la realizzazione di una strada di collegamento tra via Fontanarossa-Bretella Nord, l’area parcheggio ex campo sportivo e l’ampliamento del parcheggio P6 dell’aeroporto. Le opere sono previste dal Masterplan aeroportuale della Società aeroporto Catania (Sac) che gestisce l’aeroscalo. Adesso, si legge in una nota del Comune, sussistono le condizioni e la fattibilità per il transito da demanio comunale a quello statale, con l’immissione da parte de Comune di Catania in favore dell’Ente nazionale per l’aviazione civile. Questo sarò utile a migliorare gli accessi viari all’aerostazione.

A realizzare le opere sarà la Sac, che ha già assegnato l’appalto per l’ampliamento di via Fontanarossa, dalla rotatoria all’ingresso dell’aeroporto, che dalle due corsie attuali passerà a tre corsie. I lavori, per i quali si stima un periodo di sei mesi, comprendono anche la realizzazione dei marciapiedi pedonali anche con la stazione di Rfi. Inoltre saranno piantanti 500 nuovi alberi con una riqualificazione generale dell’arteria. L’iniziativa, inoltre, prevede il collegamento con la vicina via Santa Maria Goretti.

«Il progetto siamo certi che contribuirà a elevare gli standard dell’aeroporto – ha detto il commissario straordinario Portoghese – Esprimo piena soddisfazione per la sinergia tra il Comune, Sac ed Enac, che ci permette di fare un altro passo in avanti per dare una caratura internazionale all’aeroporto di Fontanarossa».

«Ringrazio il commissario Portoghese per aver finalmente accelerato l’iter di un intervento troppo a lungo rimasto fermo – ha commentato l’amministratore delegato di Sac Nico Torrisi –  I lavori sulla via Fontanarossa ci consentiranno di riqualificare la via di accesso all’aerostazione che da decenni attende interventi in termini di fruibilità e decoro. Si tratta del più importante intervento di riqualificazione della viabilità dell’aerostazione degli ultimi tempi, che ridarà dignità alla via di accesso dell’aeroporto Hub del Mediterraneo».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento