Carmencita Mangano nuovo assessore alla Famiglia
Esperta di salute mentale e dirigente Asp di Palermo

Miriam Di Peri

Politica – La psichiatra è stata indicata da Giampiero D'Alia come sostituta del dimissionario Gianluca Micciché. Nel pomeriggio l'incontro con Crocetta e la nomina ufficiale, a meno di sorprese dell'ultimissimo minuto. È stata candidata alla Camera con l'Udc alle ultime elezioni

Carmencita Mangano, psichiatra, sorella di Giovanni Mangano - ex vice presidente Udc del Consiglio provinciale di Palermo e presidente del Forum delle famiglie - salvo colpi di scena dell'ultimo secondo, sarà il nuovo assessore regionale alla Famiglia, alle Politiche Sociali e al Lavoro.

Incontrerà a brevissimo il governatore Crocetta, accompagnata dall’assessore alle Infrastrutture Giovanni Pistorio. Crocetta si era impegnato a tenere la poltrona Gianluca Micciché a disposizione dei Centristi di Giampiero D’Alia e così è stato

Mangano, già candidata dall’Udc alla Camera per le elezioni politiche del 2013, sembra essere stata indicata direttamente da D’Alia per raccogliere la pesante eredità lasciata dal suo predecessore. Ha collaborato alla fase di start up del progetto Salute mentale donna dell’Asp di Palermo. ha lavorato all’ospedale Cimino di Termini Imerese, al Modulo dipartimentale di Corleone-Lercara Friddi, al Ser.T dell’Ucciardone di Palermo. Ha fatto l’orientatrice per il progetto Impresa donna ed è dirigente all’Asp di Palermo. In questi minuti sta raggiungendo Crocetta. Nel pomeriggio la nomina dovrebbe essere ufficiale.