Tondicello Playa, cocaina al posto delle VivinC Arrestato 19enne accusato di spaccio di droga

Luigi Nicotra (08/01/1997)

Le dosi di cocaina erano nascoste all’interno di un tubetto di plastica che conteneva VivinC. È con l’accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti che ieri notte i carabinieri di piazza Dante hanno arrestato il 19enne Luigi Nicotra, colto in flagranza in piazza Caduti del mare, più nota come tondicello della Playa

I militari hanno osservato il ragazzo mentre dal tondicello si spostava in via Barcelloneta dove, nascosto in un anfratto, si trovava la confezione di pastiglie vitaminiche, il cui contenuto era stato sostituito con la droga. Il giovane si sarebbe poi spostato al tondicello, dove si trovava il cliente pronto ad acquistare la sostanza stupefacente.

A questo punto sarebbe avvenuto l’intervento degli uomini dell’Arma. Bloccato e perquisito, addosso a lui e dentro al contenitore, sono state trovate 19 dosi di cocaina. La droga è stata sequestrata mentre l’arrestato, in attesa del giudizio tramite il rito direttissimo, è stato trattenuto nella camera di sicurezza dei carabinieri.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento