Elezioni amministrative 2016 a Canicattì I candidati eletti nel consiglio comunale

Canicattì si prepara al ballottaggio tra candidato del Pd, Ettore Di Ventura – avvocato ed ex consigliere provinciale sempre coi democratici, arrivato primo con il 24,7 per cento dei voti – e Ivan Paci, sostenuto da due liste civiche di centrodestra. Un clima segnato anche dalle polemiche sollevate da uno dei candidati sindaco sconfitti, Gaetano Rizzo che, alla luce del forte voto disgiunto, accusa una delle sue liste, Sicilia Futura, di aver favorito il candidato del Pd. 

Intanto prende forma il futuro consiglio comunale, composto da 24 seggi. Ecco l’elenco degli eletti certi, stando ai risultati pubblicati dal Comune:  

CON SCRIMALI PER CANICATTI’
Fabio Di Benedetto (528 voti)
Domenico Licata (408 voti)

SICILIA FUTURA
Luigi Salvaggio (398 voti)
Ivan Trupia (285 voti)

CANICATTI’ RIPARTE
Giuseppe Alaimo (263 voti)
Maria Lo Giudice (246 voti)

UDC
Antonio Tiranno (261 voti)

CANICATTI’ UNICA
Liliana Ragona Marchese (481 voti)

MOVIMENTO 5 STELLE
Fabio Falcone (297 voti)

NUOVA CANICATTI’
Salvatore Carusotto (231 voti)

UNITI PER CANICATTI’
Umberto Palermo (415 voti)

PARTITO DEMOCRATICO
Calogero Muratore (339 voti)

Per assegnare gli altri 12 consiglieri serve aspettare l’esito del ballottaggio. Alla coalizione del candidato sindaco eletto scatterà infatti il premio di maggioranza, cioè il 60 per cento dei seggi. Gli scenari possibili sono due: 

Se vince Ettore Di Ventura, gli altri candidati eletti saranno: 

UNITI PER CANICATTI’
Giangaspare Di Fazio (285 voti)
Rita Parla (234 voti)
Giuseppe Lo Giudice (158 voti)
Ignazio Giardina (138 voti)
Silvia Li Calzi (129 voti)
Angela Lauricella (112 voti)

PARTITO DEMOCRATICO
Francesca Cipollina (260 voti)
Alberto Tedesco (232 voti)
Angelo Cuva (217 voti)
Diego Aprile (184 voti)
Evelyn Pendolino (150 voti)
Brigida Alaimo (133 voti)

Se vince Ivan Paci, gli altri candidati eletti saranno: 

CANICATTI’ RIPARTE
Carmelo Onolfo (241 voti)
Vincenzo Lupo (203 voti)
Diego Corbo (187 voti)
Vincenzo Trupia (181 voti)
Maria Rita Mantione (179 voti)
Maria Rita Pitruzzella (178 voti)
Antonio Migliorini (157 voti)

NUOVA CANICATTI’
Gianluca Fanara (123 voti)
Gioacchino Tardino (117 voti)
Rosario Racalbuto (117 voti)
Anna Maria Raitano (108 voti)

Entrambi gli scenari potrebbero cambiare con gli apparentamenti. I sindaci possono, nei prossimi giorni, dichiarare ufficialmente apparentamenti con altre liste. Se, dopo questi nuovi accordi, la coalizione dovesse superare il 50 per cento, ma poi il candidato sindaco dovesse risultare sconfitto, tutti i 24 seggi del consiglio comunale saranno distribuiti con il sistema proporzionale, senza premio di maggioranza. 

Salvo Catalano

Recent Posts

Omicidio a Biancavilla, ucciso un 20enne. Indagano i carabinieri

Un ventenne è stato ferito mortalmente con un'arma da fuoco a Biancavilla, nel Catanese. Il giovane…

3 ore ago

Schifani pensa all’avvocato Alessandro Dagnino come assessore all’Economia

Si va verso la nomina dell'avvocato Alessandro Dagnino ad assessore all'Economia della Regione siciliana. Il presidente Renato…

5 ore ago

Incendio sull’autostrada Palermo-Catania, un tratto chiuso al traffico: disposte uscite obbligatorie

Incendio sull'autostrada A19 Palermo-Catania e interruzione temporanea del traffico. Il tratto interessato dall'interruzione si trova…

8 ore ago

Via D’Amelio, il ministro Abodi: «19 luglio simbolo di un impegno quotidiano contro la mafia»

«Sono italiano e penso che il 19 luglio sia un simbolo non solo per la…

9 ore ago

Tentato omicidio di Domenico Cuntuliano, in Appello 15 anni per il cognato Matteo Bucaria

Nel processo di Appello è stato condannato a 15 anni. Matteo Bucaria, imprenditore trapanese accusato…

9 ore ago

Palermo, sette ristoranti multati e mille chili di pesce sequestrato tra Mondello e Politeama

Sette multe - per un totale di 10.500 euro - e una tonnellata di pesce…

10 ore ago