Giardini Naxos, bimba di nove anni travolta su strisce
Il motociclista non si è fermato, i carabinieri lo cercano

Simona Arena

Cronaca – L'incidente si è verificato ieri pomeriggio lungo un tratto della statale che attraversa il Comune ionico messinese. La bambina era con il padre e stava attraversando quando è arrivato a gran velocità il mezzo a due ruote. La piccola è in prognosi riservata ma non corre pericolo di vita

Si trova ricoverata in prognosi riservata al Policlinico di Messina, la bimba di 9 anni che è stata travolta da un motociclista, mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali insieme al padre. È successo ieri sera in via Vittorio Emanuele a Giardini Naxos. Il centauro non si è fermato, non ha prestato soccorso ed è fuggito. 

Ad assistere alla scena tante persone che alle 17,30 si trovavano lungo la frequentatissima strada statale, compreso il padre della bimba. Sul posto è subito arrivata l’ambulanza del 118, che dopo aver stabilizzato la piccola l’ha trasportata all’ospedale San Vincenzo di Taormina. Qui i medici le hanno riscontrato un trauma cranico, una frattura del setto nasale e della tibia. Stamattina ha lasciato l’ospedale taorminese per spostarsi al Policlinico di Messina. La piccola non sembra essere in pericolo di vita, ma i medici hanno preferito non sciogliere la prognosi sulle sue condizioni. 

Da ieri è caccia all’uomo che si trovava in sella alla motocicletta che ha travolto la bimba. I carabinieri di Taormina si stanno occupando delle indagini e hanno informato la procura. Sono stati sentite tutte le persone che hanno assistito all’incidente nella speranza che qualcuno possa aver notato colore, modello o persino qualche numero della targa del mezzo su cui viaggiava il pirata della strada. Sotto esame anche le immagini dei sistemi di video sorveglianza della zona.