Tre persone denunciate per furto con scasso Fermati dopo inseguimento su un’auto rubata

Due fratelli di Santa Maria di Licodia, di 33 e 30 anni, e un 21enne di Paternò sono stati denunciati dai carabinieri di ragalna per i reati di futo aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. I tre, la notte scorsa, si trovavano a bordo di una Fiat Panda quando è stato imposto loro l’alt dai carabinieri. Il coducente, però, ha accelerato e si è dato alla fuga lasciando la strada provinciale 4 e percorrendo le strade interne del territorio di Ragalna. 

L’inseguimento si è concluso con l’auto che è uscita fuori di strada. I tre occupanti, tutti illesi, sono stati tutti identificati, mentre l’auto è risultata rubata poche ore prima in un parcheggio di Santa Maria di Licodia. I carabinieri hanno sequestrato anche una serie di oggetti, tra cui una cesoia, una sega, un seghetto, una tenaglia, una pinza. Tutti attrezzi idonei allo scasso. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento