Sequestrati mille capi d’abbigliamento contraffatti Denunciato il titolare di un negozio in via Lincoln

Sono stati sequestrati dalla guardia di finanza più di mille capi d’abbigliamento contraffatti. I controlli sono scattati in un negozio nella zona di via Lincoln a Palermo, gestito da un cinese, che vendeva in strada ed esponeva in uno stand gli abiti e gli accessori solo in apparenza di importanti griffe. Il controllo ha permesso ai baschi verdi di rinvenire diversi capi d’abbigliamento e, in particolare, 1.157 tra cappelli e borse, con il logo di noti marchi come Adidas, Puma, Nike, Gucci che, per manifattura e imperfezioni varie, erano difformi da quelli originali. Pertanto i finanzieri sequestrato vestiti e borse e cinture e denunciato il titolare dell’esercizio commerciale per i reati di contraffazione e ricettazione.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento