San Giorgio, furto nella parrocchia del direttore Caritas Rubate due televisioni e una chitarra

Due televisioni, una chitarra usata dal vice parroco. Questo il bottino dei ladri che si sono introdotti nella parrocchia Beato Padre Pio da Pietralcina, nel quartiere San Giorgio. A guidare la struttura è don Piero Galvano, direttore della Caritas etnea. I ladri hanno scavalcato la recinzione esterna, mettendo poi a soqquadro i locali della canonica dove si riuniscono i bambini che seguono il catechismo. In cerca di soldi, chi si è introdotto nella parrocchia ha divelto cassetti, scoperchiato barattoli del caffè, tagliato materassi, forzate le cassette delle offerte. 

Don Piero Galvano ha sporto denuncia e sul caso indaga la polizia. «Non ho mai ricevuto minacce in questi anni – afferma con amarezza il parroco – è un gesto che mi addolora tanto, frutto, presumo, della disperazione di questi tempi di crisi e che spinge molti a commettere atti scellerati». Secondo il prete, l’intento dei ladri sarebbe chiaro. «Chi è entrato cercava soldi – spiega – Noi come parrocchia e come Caritas non abbiamo mai chiuso le porte a nessuno. Chi ha bisogno chieda», è l’appello lanciato. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento