Premio Fava Giovani, menzione speciale a Simone Olivelli Consegna al giornalista di MeridioNews giovedì a Palazzolo

C’è anche il giornalista di MeridioNews e del gruppo Rmb Simone Olivelli tra coloro che riceveranno un riconoscimento nell’ambito del premio giornalistico Giuseppe Fava Giovani. A Olivelli andrà la menzione speciale. La consegna avverrà giovedì 7 aprile a Palazzolo Acreide. Il premio, quest’anno giunto alla XII edizione, andrà a Gabriele Cruciata

Durante la giornata, i due giornalisti incontreranno gli studenti dell’IIS che saranno coinvolti in due momenti diversi: la proclamazione e il dibattito con i premiati, che si terrà all’interno del nuovissimo teatro in pietra realizzato nello spazio esterno dell’istituto, e un workshop pomeridiano, in cui temi quali il giornalismo d’inchiesta, l’attendibilità delle fonti, la libertà di stampa e la censura saranno affrontati, oltre che con Cruciata e Olivelli, anche con Paolo Biondani (L’Espresso) e Michele Gambino (giornalista e scrittore). L’appuntamento proseguirà presso i locali dell’ex Biblioteca comunale, con la consegna della targa ai vincitori e un interessante incontro con Claudio Fava (presidente della commissione Antimafia dell’Ars), Paolo Biondani, Michele Gambino, Gabriele Cruciata e Simone Olivelli. L’incontro sarà moderato da Federica Puglisi. Durante la rassegna verrà inoltre proclamato il passaggio di consegne, in seno al Coordinamento Giuseppe Fava, alla nuova presidente Salvina Bologna.

Venerdì 8 aprile, nei locali di Zō Centro Culture Contemporanee di Catania (inizio ore 18), si terrà invece la consegna a Paolo Biondani del premio Giuseppe Fava Nient’altro che la verità. Scritture e immagini contro le mafie. Il programma della giornata prevede l’incontro-dibattito dal titolo “Menzogne d’autore: il giornalismo d’inchiesta tra servizi, silenzi e depistaggi” e vedrà a presenza di Attilio Bolzoni, Michele Gambino e Claudio Fava.

Quella del 2022 sarà una edizione particolarmente importante. Ricorrono, infatti, i vent’anni dalla costituzione della Fondazione Giuseppe Fava. Gli eventi sono organizzati insieme al Coordinamento Giuseppe Fava e alla Associazione Dahlia.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento