Piano Battaglia, un weekend di incidenti sulla neve Diversi interventi del Soccorso alpino e speleologico

Un fine settimana all’insegna della neve sulle Madonie, dove in molti hanno deciso di approfittare della bella atmosfera sulla località del Palermitano. A non mancare, però, sono stati gli incidenti, con sette persone soccorse dopo essere state travolte dagli slittini. Come nel caso di una 19enne che ieri è stata travolta da uno slittino mentre passeggiava sul piano, riportando un trauma spinale lombo-sacrale. L’intervento dei soccorritori è stato reso più difficile dall’insorgere di una crisi epilettica.

La ragazza è stata immobilizzata su una barella e trasportata alla guardia medica a bordo del gatto delle nevi. Stessa sorte è toccata a un 13enne di Carini, sempre in provincia di Palermo, che ha riportato una lussazione alla spalla e al gomito. Una 15enne di Delia, invece, ha avuto un trauma al bacino, mentre una donna di 41 anni di Misilmeri si è fratturata la caviglia.

Due uomini si sono procurati traumi dopo aver sbattuto violentemente con i loro slittini sulla neve ghiacciata: un 22enne di Lercara Friddi con un trauma spinale, un 33enne di San Cataldo ha invece riportato la frattura di una caviglia. Infine una donna di 49 anni di Bagheria si è rotta un dito della mano sinistra dopo essere scivolata sulla neve ghiacciata. A svolgere le prime operazioni di soccorso è stato il personale del Soccorso alpino e speleologico


Dalla stessa categoria

Lascia un commento