Per un mondo senza guerra, uno scenario possibile Michele Santoro e il suo monologo su Sestarete Tv

Per un mondo senza guerra. È questo il titolo del monologo di Michele Santoro che questa sera, alle ore 22.30, andrà in onda su Sestarete TV canale 81 in tutta la Sicilia. Durante l’appuntamento il noto giornalista spiegherà perché è possibile, a suo avviso, uno scenario differente rispetto a quello che stiamo vivendo. Un sistema dove i diritti umani rappresentano la base per le scelte politiche. Niente condizionamenti militari ed economici ma prospettive di benessere che hanno le propria fondamenta nella pace. Il programma verrà trasmesso in diretta, in tutta Italia, grazie a diverse emittenti televisive che trasmetteranno la produzione. Per il pubblico di Sestarete TV non si tratta di una novità. Già settimane addietro, infatti, il gruppo editoriale siciliano RMB, di cui Sestarete Tv fa parte, aveva seguito l’incontro Pace proibita: appello al Parlamento con Michele Santoro, Sabina Guzzanti e Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, nella sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Mentre la guerra in Ucraina continua, la distruzione, l’orrore prosegue in un Paese devastato e gli effetti nella comunità internazionale non mancano, davanti ad uno scenario informativo non sempre limpido, risulta quindi necessario immaginare e vedere la realtà da un’altra prospettiva per costruire un futuro diverso. È questa la sfida che questa sera Michele Santoro vuole lanciare, alle ore 22.30, anche da Sestarete Tv canale 81.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento