Motta Sant’Anastasia, una Ford incendiata nella notte Secondo i carabinieri tracce farebbero pensare al dolo

Una Ford Fiesta divorata dalle fiamme. È successo questa notte in via Selinunte, nel centro storico di Motta Sant’Anastasia. A segnalare l’accaduto, avvenuto intorno all’1.30, sono stati i residenti. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco è giunta anche una pattuglia dei carabinieri per chiarire le dinamiche del rogo.

Le tracce lasciate sul posto, secondo i militari, farebbero pensare che l’incendio sia di natura dolosa. I militari hanno ascoltato la testimonianza del proprietario, un 26enne del posto: rimangono aperte le indagini. I carabinieri, adesso, sono alla ricerca delle telecamere di videosorveglianza he abbiano potuto riprendere l’incendio. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento