Maletto, carabinieri trovano una piantagione di cannabis Curata da 64enne percettore di reddito di cittadinanza

Un 64enne di Bronte è stato arrestato con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato individuato, dai carabinieri della Compagnia di Randazzo e dai militari dello squadrone eliportato Cacciatori di Sicilia, nel territorio di Maletto. In un terreno di contrada Musa sono state trovate numerose piante di cannabis indiana di altezza fino a tre metri e mezzo. I militari hanno trovato anche fertilizzanti e un sistema di irrigazione. L’autorità giudiziara ha disposto i domiciliari. Il 64enne è risultato essere percettore del reddito di cittadinanza.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento