Furti di capi d’abbigliamento nei negozi di via Etnea Coppia lanciava vestiti oltre il sistema antitaccheggio

Avrebbero preso di mira diversi negozi di via Etnea, mettendo a segno più di un furto di capi d’abbigliamento. Questa l’accusa rivolta dagli agenti del commissariato di polizia Borgo Ognina a un uomo e una donna

La merce di cui la coppia si sarebbe appropriata ha un valore per diverse migliaia di euro. Il modus operandi sarebbe stato sempre lo stesso: lanciavano i capi oltre il sistema antitaccheggio per evitare che scattasse l’allarme. Per i due è scattata la denuncia alla procura etnea.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento