Fiumefreddo, casa trasformata in un market della droga Hashish e marijuana trovate dai cani in vari nascondigli

La casa trasformata in una rivendita di droga. Per questo i carabinieri hanno denunciato un 36enne di Fiumefreddo di Sicilia (in provincia di Catania) accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Da tempo, i militari avevano notato uno strano andirivieni di giovani – alcuni dei quali erano ritenuti essere assuntori di stupefacenti – nell’appartamento di via Mario Rapisardi

Durante la perquisizione effettuata insieme ai colleghi del nucleo cinofili di Nicolosi, l’ipotesi è stata confermata. In particolare, sono sati i cani antidroga King e Riley a trovare 70 grammi di hashish e 20 grammi di marijuana in diversi nascondigli della casa. Oltre a questo, sono stati rinvenuti e sequestrati anche due bilancini di precisione e il materiale necessario per il confezionamento delle singole dosi da vendere a dettaglio


Dalla stessa categoria

Lascia un commento