Cinque arresti per una rissa aggravata dall’uso di armi Tra i reati contestati anche maltrattamenti in famiglia

Cinque persone sono state arrestate nella notte dalla polizia di Catania perché ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di rissa e lesioni personali aggravate dall’uso di armi, detenzione e porto in luogo pubblico di più armi comuni da sparo, di maltrattamenti in famiglia e danneggiamento di cose esposte alla pubblica fede. L’ordinanza di applicazione delle misure cautelari detentive, a cui hanno dato esecuzioni i poliziotti, è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale etneo su richiesta della procura.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento