Cimitero dei Rotoli, approvato progetto per 424 loculi «Confermiamo impegni assunti dall’amministrazione»

Dopo l’ordinanza emessa dal sindaco Leoluca Orlando che imponeva linee direttive urgenti per trovare una soluzione urgente all’emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli, la giunta che guida il Comune di Palermo approva il progetto esecutivo per la collocazione dei 424 loculi temporanei per un costo superiore ai 730mila euro. «Questo consentirà l’avvio delle procedure per la pubblicazione del bando e l’avvio della gara d’appalto – spiega l’assessore ai Cimiteri Toni Sala – ed è il passo successivo alla determina dirigenziale pubblicata nelle scorse settimane. Si confermano gli impegni assunti dall’amministrazione nel cronoprogramma e siamo impegnati ad offrire alle famiglie una degna sepoltura nei tempi più celeri».

L’ufficio per la direzione di questi lavori sarà composto dagli architetti Francesco Savarino (Responsabile unico del procedimento), Giovanni Sarta (Direttore dei lavori) e Marcantono Virgadamo oltre dai geometri Benedetto D’Amico e Luigi Birriola (Direttori operativi) e Daniela Balistreri. L’emergenza delle barre scoperte è ancora un campanello d’allarme per il capoluogo siciliano. Intanto il Comune sta cercando di rispettare l’iter per i loculi temporanei che dovrebbero essere posizionati nei viali Santa Maraia e Santissima Trinità del cimitero dei Rotoli.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento