Centro, assembramenti e dipendenti senza mascherine  Controlli e multe dei carabinieri nei luoghi della movida

Da via Pulvirenti a piazza Scammacca, da piazza Teatro Massimo Bellini a via Antonino di Sangiuliano. Sono i luoghi della movida catanese a essere stati sottoposti ai controlli anti-Covid dei carabinieri della stazione di piazza Dante, insieme al personale dei Nas, del Reggimento Sicilia e della divisione Annona della polizia municipale

I militari hanno provveduto allo scioglimento di sei assembramenti di cittadini, contestando quattro sanzioni per il mancato utilizzo della mascherina delle quali due raddoppiate nella sanzione (800 euro) perché reiterate e due perché commesse alla guida del veicolo in presenza di altre
persone
.

I Nas hanno evidenziato anche la mancata trascrizione nell’apposito registro
degli avventori
in tre ristoranti e di tre casi di personale dipendente che era
sprovvisto della mascherina, nonostante fosse a diretto contatto con la clientela. Inoltre, delle sedici attività commerciali controllate, a tre titolari sono state elevate sanzioni amministrative per l’occupazione abusiva del suolo pubblico


Dalla stessa categoria

Lascia un commento